fbpx
Studio Vecchione | Pubblicazioni
1815
paged,page-template,page-template-blog-chequered,page-template-blog-chequered-php,page,page-id-1815,paged-2,page-paged-2,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.7,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

5 settembre 2015 L’IMPRESA: CRISI ECONOMICA E DI LIQUIDITA’

Le società commerciali italiane, in particolare quelle che operano con il mercato italiano, loro malgrado nell’ultimo decennio hanno dovuto spostare il centro dell’attenzione sulla sopravvivenza, più che sulla crescita, costrette dagli effetti della crisi globale. Il primo di questi è stato la naturale selezione del mercato, con la...

26 agosto 2015 FINANZIAMENTO DAI SOCI: LA POSTERGAZIONE

Le imprese che si trovano in crisi di liquidità, dovuta ad un semplice ritardo nell’incasso dei crediti commerciali, o peggio ad una più grave crisi strutturale interna, necessitano di attingere liquidità da fonti alternative. Quella più ricorrente è il finanziamento da parte dei soci. Nel primo caso...

19 marzo 2015 FATTURA PA: COMINCIA L’ERA DIGITALE

A partire dal prossimo 31 marzo, i fornitori della Pubblica Amministrazione dialogheranno con quest’ultima soltanto in formato elettronico, almeno per ciò che concerne la fatturazione. Infatti quest’obbligo si estende ai rapporti commerciali e professionali intrattenuti con tutti gli Enti Pubblici, visto che per i soli...

22 febbraio 2015 XBRL: COSI’ PARLO’ LA NOTA INTEGRATIVA

I bilanci d’esercizio 2014 che saranno depositati a partire dal prossimo 3 marzo, dovranno utilizzare la tassonomia XBRL anche per la Nota Integrativa, già prevista per lo Stato Patrimoniale ed il Conto Economico. Approfondiamo gli aspetti sostanziali di questa novità. XBRL è l’acronimo di eXtensible Business Reporting Lenguage, ed è...

19 gennaio 2015 730 PRECOMPILATO: CAMMINO LUNGO E POSSIBILE

Il 2015 saluta una rivoluzionaria novità che riguarda gli obblighi dichiarativi: a partire dal 15 aprile, i lavoratori dipendenti ed i pensionati riceveranno la dichiarazione 730/2015 precompilata, con il vantaggio di poterla semplicemente confermare. Approfondiamone gli aspetti più significativi. L’Agenzia delle Entrate utilizza i dati reddituali che da quest’anno riceverà direttamente dal...

18 gennaio 2015 REVERSE CHARGE: I NUOVI SOGGETTI COINVOLTI

La Legge di Stabilità per il 2015, dal 1 gennaio estende l’applicazione del Reverse Charge alle prestazioni di servizi di pulizia, di demolizione, di installazione di impianti e di completamento relative agli edifici. Ricordiamo innanzitutto che Il Reverse Charge, o inversione contabile, è un meccanismo di applicazione dell’Iva per il quale,...